Comunicato stampa – Mobilità a Verona – 12 Maggio 2017
maggio 12, 2017
Comunicato stampa – Lista Indipendenza Noi Veneto – 13 Maggio 2017
maggio 16, 2017

Rissa in Bra’

 

Sboarina: «Verona non è più una città sicura»

 

 

«I responsabili della rissa di ieri in Bra’ sono già stati liberati. Un segnale non rassicurante per i cittadini che non si sentono tranquilli nella propria città. Anche per questo la battaglia per la sicurezza è la nostra prima priorità, che combatteremo insieme con le Forze dell’Ordine e le istituzioni statali. Intanto, bisogna che il sindaco faccia la sua parte e non lasci angoli della città in balia di nullafacenti e presenze equivoche. Solo presidiando il territorio si disturbano i malintenzionati. Quando faceva lo “sceriffo”, Tosi si è preso tutti i meriti, ma adesso che le cose vanno male dà la colpa agli altri. Il sindaco è lui e una parte di responsabilità è sua.

Verona è una città palesemente insicura e se lui, invece che andare in giro per l’Italia con Alfano e gli altri, stesse di più qui si accorgerebbe che l’insicurezza non è solo una percezione. Inutile adesso scaricare sugli altri, si prenda le sue responsabilità, prima di andare a casa.

La sicurezza è per i veronesi una forte preoccupazione, così come la presenza di immigrati che non sono integrati e che non rispettano le nostre regole. Lo dico da settimane e basta parlare con la gente per accorgesene. I cittadini ci segnalano episodi grandi o piccoli che li preoccupano e che spesso non vengono nemmeno denunciati o saputi. L’ultima segnalazione è stata quella di sabato pomeriggio in via Scuderlando, dove alle 18 c’è stata una tentata rapina in una tabaccheria. Il ladro è stato messo in fuga dalla pronta reazione della anziana proprietaria e dalla sollevazione delle persone fuori dal negozio. La segnalazione è stata raccolta dagli attivisti di “Verona più sicura”, la lista di cittadini dell’est veronese esasperati dai continui furti e che tramite Facebook hanno deciso di costituire un movimento di difesa. Queste persone sono nella nostra coalizione perché hanno visto in noi la capacità di garantire sicurezza».

 

Verona 15 maggio 2017