Comunicato stampa – L’ex Sottosegretario Francesca Martini a sostegno di Sboarina – 12 Maggio 2017
maggio 16, 2017
Comunicato stampa – Ministro Fedeli a Verona – 19 Maggio 2017
maggio 22, 2017

Sentenza Cassazione

Sboarina : «Finalmente stabilito che il rispetto delle leggi non è razzismo»

 

 

«E’ una bella notizia quella della Cassazione di ieri, che ha respinto il ricorso di un indiano sikh condannato perché girava con un coltello “sacro”. Finalmente si stabilisce il vero confine fra la xenofobia e il rispetto delle leggi del paese in cui si vive. Un principio che noi di centrodestra diciamo da sempre e che adesso è stato sancito dalla Suprema Corte. Non si tratta di essere razzisti se si pretende da tutti il rispetto delle regole e chi non le rispetta viene rispedito a casa immediatamente. E’ una semplice questione di convivenza civile.

 

Ora che la Cassazione ha stabilito che non si possono violare i valori della società ospitante, ci auguriamo che parta a livello nazionale una nuova impostazione culturale di difesa delle nostre tradizioni e della nostra comunità che il centrodestra sostiene da sempre. Siamo accoglienti con chi rispetta le nostre leggi  ma smettiamola con il buonismo incondizionato che serve ai pochi che si arricchiscono con chi fa tratta di essere umani.

 

La sicurezza deve essere perseguita a tutti i livelli. Anche localmente servono azioni altrettanto forti, dal presidio vero del territorio all’uso massiccio della videosorveglianza, dal pattugliamento coordinato delle zone a rischio alla riqualificazione dei quartieri. La presenza di gente perbene scaccia i nullafacenti e i malintenzionati. Questa non è xenofobia è solo la difesa ragionevole della nostra qualità della vita».

 

 

Verona, 16 maggio 2017